La Francia contro l'hiv

Preservativi a 20 centesimi per combattere la diffusione dell'hiv. E' quanto ha deciso la Francia che da circa un mese ha dato il via all'importante iniziativa.

Più di 10 milioni di profilattici economici sono stati messi in commercio da dicembre in oltre 20mila tabaccherie, edicole, farmacie e, cosa ancora più significativa, nei licei.

A quando una presa di posizione e coscienza così lucida e incisiva nel Bel Paese? C'è qualcuno che crede che in Italia non ce ne sia bisogno? Vi smentisce subito il prof.Enrico Garaci, presidente dell'Istituto Superiore di Sanità, che di recente ha dichiarato:

"In Italia il 62% delle persone cui viene diagnosticato l'aids non sa di essere sieropositivo. I sieropositivi e i malati di aids italiani sono tra i 110 e i 130mila. Solo nel 2005 ci sono stati 3500 nuovi casi di sieropositività e 1452 nuovi casi di aids, il cui 20% sono immigrati".

Ce la diamo allora una mossa?

Vive la France!

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: