Festival Mix: vincono "2 volte genitori" e "Sa raison d'etre"

Sempre più documentari italiani in evidenza al Festival Mix di cinema gaylesbico di Milano, che si è concluso ieri con un piccola coda "teatrale" oggi. Quest'anno, nella sezione documentari il primo premio è andato a "2 volte genitori", il documentario di Claudio Cipelletti dedicato alle mamme e ai papà dell'Agedo. Un lavoro che piano piano si sta diffondendo grazie a proiezioni organizzate e un tour capillare in giro per l'Italia.

Quanto ai lungometraggi, la giuria ha premiato il francese "Sa raison d'etre", nato come miniserie televisiva per France 2. Come ha sottolineato la stessa giuria, è significativo che un canale nazionale d'oltralpe finanzi e sostenga un progetto di questo tipo, dedicato agli ultimi 30 anni di storia con un'attenzione particolare all'epidemia dell'Aids; mentre in Italia nessuno ha nemmeno immaginato qualcosa del genere.

Buona affluenza di pubblico - ma non il pienone visto in altri anni - per questa edizione del Festival che si è tenuta ancora al teatro Strehler, nonostante il Comune, guidato da Letizia Moratti, neppure stavolta abbia dato il patrocinio. Conclusione stasera con uno spettacolo di Loretta Goggi, che festeggia i 25 anni del Cig-Arcigay Milano.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: