Il leader della chiesa luterana finlandese è per la parità matrimoniale

Anche i vertici della chiesa finlandese si dicono d’accordo con il matrimonio ugualitario. O almeno così sembrerebbe da alcune dichiarazioni in merito.

Kari Mäkinen, arcivescovo di Turku e della Finlandia

Kari Mäkinen, arcivescovo di Turku (città della Finlandia sud-occidentale, situata nella regione del Varsinais-Suomi) e della Finlandia, massima figura della chiesa luterana finlandese, si è detto a favore di una legge sul matrimonio ugualitario. O, almeno, così sono state interpretate le sua parole a favore della “vera uguaglianza” per le coppie dello stesso sesso con cui ha risposto a una domanda.

Intervistato da una emittente finlandese in merito alla sua posizione sul matrimonio ugualitario Kari Mäkinen ha fatto una disamina del processo di discussione che si sta tenendo nel suo paese e l’ha giudicato “molto positivo” e poi si è augurato che le coppie dello stesso sesso possano ottenere la “vera uguaglianza”. Parole che sono state unanimemente interpretate come un endorsement al matrimonio civile per tutti.

La posizione di Kari Mäkinen non è del tutto nuova. Nel 2010 quando la chiesa luterana finlandese dovette scegliere come vescovo di Turku e della Finlandia tra lui e il conservatore Miika Ruokanen fu proprio la posizione sui diritti lgbt a essere dirimente per la scelta di Mäkinen. L’arcivescovo di Turku e della Finlandia è l’unico arcivescovo della Chiesa Evangelica Luterana Finlandese ed è considerato il “capo” di quella confessione che è maggioritaria in Finlandia.

Kari Mäkinen è sposato e ha quattro figli e già ai tempi della sua nomina era per la benedizione delle unioni civli tra persone dello stesso sesso.

Nel frattempo in Finlandia è stata lanciata la campagna Tahdon2013 (Lo voglio 2013) per raccogliere le firme che necessarie per obbligare il parlamento di Helsinki a discutere del disegno di legge sul matrimonio gay. Come ricorderete in un solo giorno tale petizione ha raccolto oltre centomila firme, quando, per legge, ne sono sufficienti cinquantamila.

  • shares
  • Mail