Duncan James e la storia segreta con un ballerino dei Blue

Duncan James racconta della sua paura di dichiararsi bisessuale e di una storia avuta con un ballerino di supporto dei Blue.

Duncan James e la storia segreta con un ballerino dei Blue

Nel corso di un’intervista televisiva, Duncan James ha parlato del suo orientamento sessuale, della difficoltà di accettarsi e ha svelato alcuni particolari di una sua storia con un ballerino di supporto dei Blue.

A proposito della sua accettazione, afferma Duncan James:

Essendo cresciuto come un cattolico osservante, nella mia testa l'essere gay appariva come un qualcosa di sbagliato.

È per questo che quando il News of the World ha svelato la sua bisessualità, il cantante si è talmente spaventato da sparire per un po’ dalle scene.

A proposito di una storia, durata tre anni, con uno dei ballerini di supporto dei Blue, Duncan James racconta:

Ci si incontrava in luoghi segreti, alberghi o dovunque. Io gli facevo telefonate da paranoico, chiedendogli: “L'hai detto a qualcuno? L'hai detto a qualcuno?”. Era come se gli dicessi: “Io non ho intenzione di dirlo a nessuno, te lo prometto”. Gli ho spezzato il cuore ed è stato in quel momento, quando lui è uscito dalla mia vita, che mi sono reso conto di me stesso.

Quando nel 2009 fece coming out come bisessuale, Duncan James affermò:

Ho avuto rapporti sia con uomini che con donne e non me ne vergogno. Sono gay? Etero? Bisessuale? Per anni mi sono posto queste domande, con il terrore di dover trovare una risposta. Oggi, con l’arrivo dei trent’anni, sono orgoglioso di essere quello che sono e non ho paura di nascondermi.

Via | Gayburg
Foto | Getty

  • shares
  • Mail