Niente libri gay su Amazon. Anzi sì

Libri in voloAll'improvviso sono spariti i libri a tematica glbtqi dal sito Amazon. A chi chiedeva spiegazioni - e, nello specifico il richiedente è stato lo scrittore americano Mark Probst – la risposta di Amazon era la seguente:

In considerazione della nostra vasta platea di utenti, abbiamo deciso di escludere il "materiale per adulti" dalle ricerche e dalle liste di vendita.

Quindi, per Amazon, se un libro tratta di argomenti gay è “materiale per adulti”. Secondo il sito, però, i vibratori non sono per adulti, visto che li vendono senza problemi. Chissà, forse li considerano come calippi (in un certo senso...). Ma la polemica è infuriata e il sito di vendita di libri ha dovuto rivedere la propria politica. E se ne è uscito con un candido: “C'è stato un guasto nel nostro sistema di classificazione e ora è stato riparato”. Sì, certo.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: