Carlo Taormina: gli abusi fanno diventare gay


Che cosa c'è dietro l'omosessualità? Il più delle volte alla radice di questo comportamento ci sono abusi subiti nell'infanzia e nell'adolescenza, secondo l'avvocato e professore Carlo Taormina. In una pausa della sua lezione all'università romana Tor Vergata, il vulcanico avvocato si è lasciato sfuggire una frase piuttosto grave:

«Nella vita comune i gay in genere sono stati vittime di abusi».

Nel corso di una lezione sulle «tecniche investigative in tema di violenza sessuale con riferimento alla pedofilia», Taormina parla appunto di minori abusati e, in un momento di pausa lontano dalla cattedra, pronuncia le frasi incriminate: «il minore che subisce abusi a 12-13 anni, ha già sviluppato tendenze omosessuali, ha avuto forti pulsioni sentimentali magari con l’amico».

Critiche da Marrazzo di Arcigay Roma e da Paola Concia del Pd.

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: