La comunità turca tedesca si esprime a favore dell'ugualianza gay

La comunità turca tedesca si esprime a favore dell'ugualianza gayLa comunità turca tedesca, a cui appartengono circa tre milioni di persone, si è detta a favore dell’uguaglianza dinanzi alla legge delle coppie gay e di quelle etero. La TGD è il nome dell’organizzazione che rappresenta le persone di nazionalità o di origine turba in Germania: parliamo di circa il cinque per cento della popolazione. Il leader della TGD, Kenan Kolat, si è così espresso

Siamo a favore della completa uguaglianza di gay e lesbiche. Siamo solidali con le coppie omosessuali.

Sul matrimonio ugualitario, invece, le posizioni non sono così chiare:

Dobbiamo tenere in considerazione anche come garantire la protezione speciale che la Costituzione assicura al matrimonio e alla famiglia.

È questa la prima volta che il gruppo, fondato nel 1995, si esprime in merito ai diritti delle persone lgbt.

Le opinioni del portavoce della comunità turca arrivano poco dopo che la CDU, il parito della cancelliera Angela Merkel, ha confermato la propria opposizione a equiparare i matrimonio con le unioni civili tra persone dello stesso sesso per quel che riguarda gli effetti fiscali e l’adozione (è questo il modello tedesco a cui si rifa Bersani, per essere chiari: no matrimoni gay). I partiti all’opposizione hanno espresso la loro intenzione di portare il tema nel Parlamento tedesco prima delle prossime elezioni generali, che si terranno a settembre.

Via + foto | Dos Manzanas

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: