Turismo gay: l'hotel Axel apre anche a Berlino

L'hotel Axel di Barcellona, inaugurato nel 2003, è uno dei primi hotel gay del mondo, con un'idea imprenditoriale precisa: creare un luogo accogliente per la clientela gay, con un occhio di riguardo anche al pubblico etero. In poche parole un hotel "eterofriendly", come recita lo slogan della catena.

Dopo Barcellona, però, la catena spagnola si è allargata anche a Buenos Aires, nel 2007, e adesso anche in Germania a Berlino, dove è stato appena inaugurato il terzo hotel Axel, nel quartiere gay di Schöneberg. Particolari di lusso ed elementi di design, come le casse per l'iPod o la spa con jacuzzi all'aperto con vista sulla città, per un hotel che non vuole essere di lusso, ma un buon compromesso tra qualità e prezzo.

In vista altre aperture nei prossimi anni: nel mirino sembra che ci sia New York. Non mi pare che il gruppo stia pensando a Roma o a Milano...

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: