Roberto Bolle a L'Era Glaciale: il silenzio elegante

Roberto_BolleCome ci hanno già detto i nostri amici di Tvblog, andrà in onda stasera alle 23,40, su Rai due, la prima puntata di " L'era glaciale ", il nuovo programma condotto da Daria Bignardi. E, tra gli ospiti presenti in studio, ci sarà anche Roberto Bolle, uno tra i più grandi ballerini italiani. Impegnato a Londra da fine marzo ne " Il lago dei cigni ".

Bolle non ha mai parlato molto della sua vita privata. Diciamo, anzi, che non si è mai saputo nulla. Fino a quando, come ricorderemo tutti, fece il suo coming oug durante un'intervista ad un giornale francese. La domanda era: " Accetta pienamente la sua omosessualità? ". Risposta: " Il cattolicesimo è ancora largamente diffuso e praticato in Italia. Non è qualcosa che grido dai tetti". No, non lui. Perchè appena si è saputo in Italia di questa intervista, in due ore, è diventato incontrastata icona gay. Una sola frase in più e gli avrebbero dedicato una copertina di "PRIDE " a sua insaputa. Non mi sarei stupito se qualcuno avesse anche proposto di costruire un carro in cartapesta per il prossimo Gay Pride con il suo cartonato alto 8 metri. Giusto per non urlarlo dai tetti.

Nella lettera scritta per Vanity Fair, Bolle chiede che venga rispettata la sua privacy. Non dice nè sì, nè no. Chiude con " Fuori dal palcoscenico, quando il teatro si svuota, inizia un'altra parte della mia vita, che non desidero mettere in mostra. E' uno spazio molto esiguo ma vitale, perchè è la sorgente da cui attingo energie preziose, indispensabili. All'artista e all'uomo".

Stasera sarà ospite dalla Bignardi e forse verrà toccato anche questo argomento, per lo "scalpore" che ha provocato questa famigerata intervista. Alcuni diranno che è gay, altri diranno che invece è stata fraintesa la sua risposta anche per via della lingua straniera. Al di là che averlo come gay dichiarato sarebbe stato un ottimo "acquisto" per la nostra " squadra" , io lo stimo comunque. Che sia gay o etero. Dopo l'eco che hanno generato le sue parole, ha sempre mantenuto un profilo educato ed elegante. Non ha mai rilasciato interviste in cui gridava di essere etero convinto nè è spuntata fuori qualche improvvisa fidanzata copertura.

E' da apprezzare, in ogni caso, la sua reazione. Molti presunti "vips" di scarsa levatura, dopo una settimana dalla notizia sarebbero stati "beccati" a limonare con la prima sgallettata di turno. A riprova di essere etero, sfiorando il patetico. Lui ha scritto una lettera, chiedendo il silenzio e il rispetto. Un passo di danza di vita da cui molti dovrebbero imparare.

Foto | giopuo

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: