Israele: coppia gay adotta un giovane di 30 anni

Nella foto qui a fianco vedete da sinistra Amit Kama, Yossi Even-Kama e Uzi Even: sono una famiglia a tutti gli effetti, dopo che la corte di Tel Aviv ha permesso ai due uomini adulti - Kama ed Even che dal 2004 sono uniti civilmente dopo essersi sposati in Canada - di adottare ufficialmente Yossi, il giovane in mezzo, che vive con loro dal 1995.

A quell'epoca il ragazzo, che era minorenne, era stato cacciato di casa e ripudiato dai propri genitori biologici, che non lo volevano più in casa per la sua omosessualità. Amit e Uzi lo avevano accolto in casa e da allora lo hanno trattato come un figlio, ma senza mai regolarizzare i loro rapporti.

Quando l'università di Tel Aviv, dove Uzi insegna, ha rifiutato a Yossi uno sconto sulle tasse di iscrizione riservato ai figli dei dipendenti, la coppia ha deciso di avviare l'iter per l'adozione e dopo due anni si è vista riconoscere questo diritto. Ed è la prima volta che accade in Israele a due uomini, mentre è già capitato con coppie formate da due donne.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: