Rapinava banche per cambiare sesso ovvero come dare una notizia falsa

Logo del sito de Il secolo XIX

Il giornale Il Secolo XIX in un articolo online così titolava ieri: Rapinava banche per cambiare sesso: assolta trans peruviana. Detta così, sembrava quasi l'applicazione pratica del fine che giustifica i mezzi. Leggendo, poi, l'articolo non si trova traccia di quanto scritto nel titolo: Daniela Sapry Rodrigues Contreras, nata maschio in Perù nel 1973 e oggi donna dopo un’operazione che le ha permesso di cambiare sesso, è stata assolta per non aver commesso il fatto, nello specifico una rapina ad una banca nel 2002.

Giustamente è stato fatto notare che la notizia come riportata non ha senso, anzi non esiste proprio. Il giornale ha risposto dicendo che provvederà al più presto ad aggiornare l'articolo.

Non vogliamo parlare di omofobia o transfobia – ché gridare sempre “al lupo, al lupo” nuoce prima di tutto a noi – ma possibile che si diano certe informazioni con tale leggerezza, generando confusione in chi legge?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: