Turchia: anche una trans candidata alle elezioni

La donna nella foto si chiama Belgin Celik ed e' candidata alle prossime elezioni amministrative in Turchia: concorre per un seggio da consigliere comunale a Istanbul, nel distretto che comprende il quartiere centrale di Cihangir e Istiklal Caddesi. Ma Belgin prima di diventare una donna era un uomo, in realta' e' una trans e la sua candidatura serve a spezzare le convenzioni, in un paese sempre in bilico fra tensione laica e rigurgiti fondamentalisti della religione.

Secondo molti osservatori Belgin ha buone possibilita' di essere eletta e sarebbe la prima trans a raggiungere questo traguardo nel paese. È stata in passato un'attivista del Movimento per i Diritti Umani e ha lavorato per l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unrhc) e per Amnesty International, oltre a essere tra i fondatori del Movimento Lambda di Istanbul per la difesa dei diritti degli omosessuali.

Sara' la "Milk" della Turchia?

  • shares
  • Mail