Luca era gay, Povia è volgare

PoviaGli amici di TVblog ci segnalano di aver ricevuto in anteprima dalla redazione di Sugo “magazine sui consumi mediatici, i culti e i tormenti della generazione web 2.0” di Rai4, delle anticipazioni sulla puntata di questa sera in cui Povia, parlando dei gay, afferma:

“Non si deve fare ironia anche perché per fare i figli non si viene dietro. Possono dire quello che vogliono ma per fare figli non si viene dietro”.

Povia dà così a vedere la canzone Luca era gay non è stata una semplice provocazione, né un'operazione meramente commerciale, ma una precisa scelta di campo, il che sarebbe pur rispettabilissimo se solo il cantante milanese non esprimesse in modo così volgare il suo modo di vedere. Ogni commento è superfluo e vano.

  • shares
  • Mail
33 commenti Aggiorna
Ordina: