Unai Emery (Valencia): i gay nel calcio ci sono

Unai Emery, allenatore del ValenciaContinuano le affermazioni sulla presenza dei gay o meno nel mondo del calcio. Questa volta è l'allenatore del Valencia, Unai Emery (in foto), che in una intervista al quotidiano Levante ha dichiarato che affinché i calciatori gay escano allo scoperto deve cadere il machismo predominante del mondo del pallone.

“Il mondo del calcio è complicato da aprire. Sicuramente ci sono dei gay in questo mondo ma bisogna superare alcune barriere. Credo ci sia ancora molta strada da fare affinché questo mondo si apra completamente. Credo di aver avuto colleghi gay e non me lo hanno mai detto. Saperlo genera un’attenzione quasi morbosa. Se un giocatore me lo dicesse ne sarei felice. Credo comunque di riuscire a capire chi è gay attraverso dei piccoli indizi o altro, ad esempio alcuni che vantano numerose conquiste lo fanno per proteggersi”.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: