Libano: manifestazione gay contro i soprusi della polizia

Bandiera del LibanoIl giornale libanese di lingua francese L'Orient - Le Jour riferisce che nel centro di Beirut circa duecento gay hanno manifestato contro i recenti abusi della polizia locale verso gli omosessuali. La molla che ha fatto scatenare la manifestazione è stata l'aggressione da parte della polizia nei confronti di due uomini che erano stati sorpresi a baciarsi nel quartiere cristiano della capitale del Libano.

Nella “terra dei cedri” l'omosessualità è tollerata, pur essendo illegale.

Via | L'Unità

  • shares
  • Mail