Il tuffatore gay Matthew Mitcham diventa ambasciatore del governo australiano

Qui su Queerblog amiamo molto Matthew Mitcham, l'unico atleta gay (dichiaratamente) alle Olimpiadi di Pechino 2008, pure vincitore di una medaglia d'oro. Dopo un periodo difficile, in cui sembrava che nonostante la vittoria Matthew dovesse finanziarsi da solo la preparazione per le prossime Olimpiadi, sono arrivate buone notizie.

Prima uno sponsor, che permette al tuffatore di allenarsi senza problemi economici, e adesso l'incarico, da parte del governo laburista, di ambasciatore per la salute maschile.

Non solo: in un primo momento il ministro per la Salute Nicola Roxon aveva scelto, tra gli altri, il presidente della Fatherhood Foundation Warwick Marsh, ma dopo era stato costretto a escluderlo dall'elenco per "commenti estremamente offensivi" contro i gay. Come risarcimento il primo ministro Rudd ha deciso di invitare anche Mitcham a far parte di questo gruppo di personalita' che devono promuovere la salute maschile.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: