Grillini interviene a Sanremo. E' stato patetico?

grillini

Sono un blogger: sono polemico e provocatore di mestiere. Ma qui andiamo oltre. Si tratta di una triste constatazione. Ieri, dopo le parole di Benigni a Sanremo, non bastavano altre parole. Grillini, che più o meno giustamente ha chiesto la parola dopo la presentazione di "Luca era gay" di Povia, cita un messaggio che gli è arrivato da parte di un amico che ha perso il suo storico compagno di vita, l'unico uomo che ha amato fino alla sua morte. Detto tra me e voi amici lettori, non vi è sembrato un tantino patetico? Con il patetismo intendo proprio quello che la parola significa: inadeguato e svenevole. Mi piacerebbe conoscere anche la vostra opinione in merito.

E chiariamo subito un concetto: pure il pubblico applaudendo per Benigni e fischiando per Grillini si è dimostrato un po' patetico, o no?

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: