Madonna dalla tv a H&M

"Madonna: The Confessions Tour - Live From London", mandato in onda in prima serata dal canale televisivo americano NBC alla vigilia del giorno del Ringraziamento, ha fatto un clamoroso flop in termini di ascolti, contro le aspettative della rete. Lo speciale video sul concerto di Wembley è stato seguito soltanto da 4,6 milioni di persone, assestandosi solo al 78esimo posto nelle classifiche settimanali di ascolti di Nielson Media, abbondantemente superato da serie tv, film e telenovelas in lingua spagnola.

L'appuntamento televisivo era stato preceduto da polemiche sulla famosa scena della crocefissione, eliminata dalla versione andata in onda. Cattive nuove per Madonna anche sul fronte dell'adozione-lampo del bimbo del Malawi, per la pressione incessante delle organizzazioni umanitarie.

Saltando di palo in frasca, la bella notizia per tutte le fashion victims è che da marzo prossimo la superstar lancerà "M by Madonna", una sua linea di abiti, costumi e accessori da donna per la catena svedese H&M. La collezione, ideata in collaborazione con la stilista Margareta van den Bosch, è il secondo passo di una collazorazione con H&M che ha già visto questo autunno protagonisti Maddy e il suo corpo di ballo. La cantante, sempre a caccia di stimoli creativi, ha dichiarato: "Non vedo l'ora di indossare questi abiti insieme al resto del mondo".

  • shares
  • Mail