Dominot in scena al Teatro Vascello di Roma

Il Teatro Vascello di Roma ha ospitato ieri sera il mitico Dominot in un "reportage spettacolo" che ha mescolato canzoni e performance, foto e video, in collaborazione con l'associazione culturale "Il baronato delle quattro bellezze".

Lo spettacolo "TUNIS-PARIS", scritto e interpretato dal poliedrico artista, che ha firmato anche dei costumi, nasce dalla collaborazione artistica con Mariano Ascani. Un'occasione unica per vedere in scena il celebre attore trasformista, mimo, travestito e cantante, che tra i molti film e spettacoli teatrali della sua lunga carriera recitò con Fellini in "La dolce vita" (è sua la battuta finale del film).

Dominot era agli inizi degli anni Cinquanta a Parigi dove si esibiva in locali di spogliarello come il Madame Arthur o il Carousel. Tra gli anni Sessanta e gli anni Settanta è stata stella della vita notturna romana e del teatro sperimentale.

Potete leggere maggiori dettagli sulla sua biografia su wikipedia; vi consigliamo inoltre le interviste di Stefano Bolognini per Babilonia e di Fulvio Abbate per L'Unità.

(Lo si può vedere in alto in una recente foto di Giovan Battista Brambilla; qui accanto invece è ritratto sul set di "La dolce vita").

  • shares
  • Mail