Benedetto XVI: la famiglia, cellula vitale della società, non va confusa con le convivenze

Papa Benedetto XVI

Si è concluso l'Incontro Mondiale delle Famiglie a Città del Messico e si è concluso con un intervento televisivo da parte di Benedetto XVI che, tanto per cambiare!, ha ribadito le stesse cose: famiglia solo uomo-donna, altre forme di convivenza non sono valide, è solo nella famiglia che i figli crescono bene.

Oltre alla solita ripetizione dei concetti tipo lavaggio del cervello, quello che fa riflettere è che ora il Vaticano non si accontenta più di alcuni canali per trasmettere il proprio messaggio, ma ha “scoperto” anche la rete: grazie a un accordo tra Radio Vaticana, Centro Televisivo Vaticano, Google e Youtube il papa predicherà in presa diretta. La notizia sarà data ufficialmente il prossimo 23 gennaio. Questo semplicemente per evidenziare che non è buona politica “lasciarli parlare tanto chi li sta a sentire”: se li si lascia parlare senza controbattere si può far intendere che hanno ragione. Mutatis mutandis, per usare le parole di un cristiano dei primi secoli: “non è il caso di tacere, affinché non sembri il nostro silenzio più che indizio di moderatezza, segno di timore, né altri possa credere che noi, mentre evitiamo di ribattere false accuse, siamo disposti a riconoscerle come vere” (san Cipriano).

Dopo il salto, alcuni passaggi del discorso di Benedetto XVI ai partecipanti all'incontro mondiale delle famiglie.


  • La famiglia fondata sul matrimonio indissolubile tra un uomo e una donna [...] è l'ambito in cui l'uomo può nascere con dignità, crescere e svilupparsi in maniera integrale.
  • Oggi più che teorie sono necessarie la vicinanza e l'amore, caratteristiche della comunità familiare.
  • Oggi più che mai c'è necessità della testimonianza e dell'impegno pubblico di tutti i battezzati per riaffermare la dignità e il valore unico ed insostituibile della famiglia fondata sul matrimonio tra un uomo e una donna e aperto alla vita [...] Sono anche da promuovere misure legislative ed amministrative che sostengano le famiglie nei loro diritti inalienabili, necessari per portarne avanti la missione.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: