Genova: forse il Gay Pride cambierà data

Distensione in vista a Genova per la "battaglia delle date", fra la marcia del Gay Pride e la processione del Corpus Domini, entrambe in programma il 13 giugno 2009, sotto la Lanterna. Il Comune ha chiesto al comitato organizzatore del Pride di spostare la data, per consentire a chi vuole partecipare alle due iniziative di non dover scegliere fra una e l'altra.

Da parte loro, gli organizzatori sono disposti anche allo spostamento per evitare questioni e ottenere un sostegno pieno dalle istituzioni. Da parte sua il cardinale Bagnasco ha definito "un'ottima idea" il cambiamento di data, mentre esultava per la bocciatura dello slogan ateo sugli autobus.

In ogni caso, se ci sarà uno spostamento il Comune sosterrà il Gay Pride e questo sarebbe un ottimo punto di partenza per la comunità lgbt non solo di Genova, ma di tutta Italia.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: