Tintin è gay? Polemica surreale sull'eroe dei fumetti

D'accordo il pettegolezzo "è gay/non è gay" sui personaggi famosi, più o meno ambigui. Ma si può praticare lo stesso passatempo nei confronti del protagonista di un fumetto? È quello che sta succedendo a Tintin, il giornalista adolescente creato dalla matita del belga Hergé (George Remi).

L'eroe delle strisce a colori sta per compiere 80 anni e forse a quell'età non è più molto importante farsi domande sulla sessualità di una persona. Tanto più se si tratta di una creatura di fantasia! Sul quotidiano britannico Times, però, Matthew Parris sostiene che il ragazzino dal ciuffo perennemente ribelle è decisamente gay, nonostante alcuni esperti del fumetto si ostinino a negarlo con decisione.

Una polemica che forse è nata dal nulla, dal momento che l'articolo in questione voleva essere probabilmente ironico; ma ha provocato le ire del conservatore Figaro - mentre in Belgio hanno preferito il silenzio - e qui in Italia ha scatenato (mando a dirlo) niente meno che l'Osservatore romano. Quale onore per Tintin; e quale dispendio di inchiostro per il quotidiano della Santa Sede.

Francamente se sia o meno gay Tintin non ci interessa molto: se lo è, siamo contenti per lui. Ma visto che ha 80 anni (e il suo "papà" Hergé è goà morto), possiamo anche esimerlo dal coming out.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: