Gli Italiani vedono la politica arretrata su gay ed eutanasia

Unioni-civili-gay

Gli italiani sembrano essere decisamente più aperti rispetto alla politica che vuole governare il nostra Paese. Ma entriamo nel dettaglio.

Secondo il Rapporto Eurispes, sembra che il popolo italiano abbia a cuore certi argomenti e temi ancora in discussione anche nella attuale campagna elettorale. L'esempio più evidente è l'apertura verso le unioni civili che vede d'accordo il 77,2% della popolazione. Concordi e favorevole anche su quelle tra persone dello stesso sesso.

Un'accettazione che fa ben sperare e rende quasi ottimisti rispetto alla mentalità comune del nostra Paese ma che, allo stesso tempo, dimostra quanto la politica, in certi casi, sia più arretrata rispetto al pensiero e alle idee del Paese da guidare.

Per dovere di cronaca vi diamo anche qualche altro dato: la fecondazione assistita dovrebbe essere modificata, in maniera più liberale, per il 79,4% di coloro che hanno risposto all'indagine.

I 63,9% è anche favorevole alla pillola abortiva, il 64,6 concorda sull'eutanasia, no suicidio assistito per il 68,3%

Fonte | Stampa

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: