Sally Field orgogliosa di suo figlio gay

Sally-Field-figlio-gay

Sally Field è una delle attrici americane che maggiormente apprezzo. Recentemente è sugli schermi con Lincoln, film candidato agli Oscar 2013, nel ruolo della moglie del Presidente degli Stati Uniti.

Ma, per chi ha seguito e amato Brothers and Sisters è l'indimenticabile Nora Walker, mamma chioccia dei suoi figli, sempre pronta a battersi per loro. E uno dei suoi prediletti era proprio Kevin, avvocato, e dichiaratamente gay. Anche nella vita reale, Sally Field ha un figlio omosessuale e ne ha parlato in una recente intervista sul settimanale A.

Si chiama Sam Greisman ed è stato citato dall'attrice mentre parlava del discorso di Jodie Foster ai Golden Globes 2013:

Un momento fantastico. Jodie è stata meravigliosa, una vera donna di classe, perché ne ha parlato con molto tatto. È accaduto a Washington, in una serata a favore dei diritti umani. È stata dura. Non l’avevo mai fatto prima, perché ho sempre pensato che fosse la sua storia, che non doveva diventare la mia. Questa volta però è stato Sam che mi ha chiesto di farlo, per lui era importante e ho sentito di dover parlare. Perché ci sono ancora troppe famiglie che rifiutano la sessualità dei figli, ma chiuderli fuori dalla tua casa e dal tuo cuore è imperdonabile. Anche se non capisci la loro natura sessuale devi lasciare che ti educhino: sono orientamenti che esistono, inutile negarli"

Ed ecco il commento sul figlio, con l'attrice che ribadisce, essere gay non è una scelta:

Quella di Sam non è stata una scelta, la natura lo ha fatto così. Giocava a tennis e a basket meglio dei suoi fratelli, ma a vent'anni è stato finalmente in grado di alzarsi e dire con orgoglio: “Io sono un gay”. Per me sarà sempre il dolce, divertente, intelligente Sam. Non mi piace dare consigli, l’unica cosa che posso dire ai genitori di ragazzi e ragazze gay è di capire e imparare insieme"

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: