Povia è pro gay? Scopriamolo nei suoi vecchi testi

poviaMi sono imbarcato in un'iniziativa un po' folle, alla ricerca di tutti quei testi delle canzoni di Povia (futuro cantante di Sanremo con il brano "Luca era gay") che possano suggerire anche in modo lontano una vicinanza al complesso dei valori o problematiche sociali vicine all'omosessualità o al contrario brani che vanno in direzione opposta al rispetto e la tolleranza. E lo stesso cercherò di farlo sul tema religioso.

Perdonate la violenza approssimativa di questa operazione, ma è un modo come un altro per scandagliare come in passato il cantante ha agito in messaggi trasmessi nella sua ancor breve carriera musicale.

"Amicizia"

"Accettarsi"è il verbo migliore è il più importante mattone per costruire l'amore

"E' meglio vivere una spiritualità"

E' meglio vivere una spiritualità che usare il nome di una religione giuro che son più sicuro nell'insicurezza che nella convinzione

"Manuela"

Manuela la sera va a pregare Gesù e Allah perché si uniscano agli altri "Dei" tutti insieme contro il mondo che non va



"Barbalunga"

Credeva nella pace anche se non aveva fede, ma si arrabbiava se per caso bestemmiavo

"Ma tu sei scemo"

Ma tu sei scemo quando dici che Ruggero con Simone non avranno mai una vera relazione perchè non potranno mai avere un figlio. Cosa?!

"E' vero"

Il tradimento è una cioccolata che ti da sensi di colpa ma una vita, fidanzata dopo un po' è la stessa solfa. E la mia ragazza qual è? Un po' lei un po' te.

"Chi ha peccato"

Chi ha peccato si scagli in testa una pietra e chi non ha peccato se la scagli lo stesso. Sarà molto salato il conto quando arriverai ad esser giudicato e tu mai più giudicherai.

Continueremo prossimamente con la nostra carrellata. Che ne pensate?

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: