Il pastore di Obama: “Amo i gay”

Il pastore Rick WarrenDi Rick Warren, pastore anti nozze gay invitato da Obama per presenziare alla sua “presa di possesso” della Casa Bianca, abbiamo già parlato. Oggi, grazie ad un articolo di Francesco Semprini su La Stampa, scopriamo nuovi aspetti del reverendo Rick Warren (in foto). Ospite d'onore alla festa della lobby degli islamici Usa ha fatto alcune dichiarazioni anche in merito ai gay:

“amo non solo i democratici e i repubblicani ma anche i gay come gli eterosessuali. Ho molti amici gay, ho mangiato spesso a casa di persone omosessuali e non ho nulla di personale contro di loro. E lo dimostra il fatto che nessuna chiesa come la Saddleback Church ha fatto e sta facendo quello ciò che noi facciamo per aiutare le persone colpite dall’Aids”.

L'equazione omosessualità=AIDS è dura a morire!

Per quel che riguarda la questione “invocation”, la preghiera centrale, uno dei passaggi più solenni e importanti dell’intera cerimonia di insediamento della nuova amministrazione USA, va detto che tra gli invitati c’è anche il metodista Joseph Lowery, che è leader dei diritti civili che sostiene apertamente i matrimoni tra persone dello stesso sesso e i diritti dei gay. Anche il reverendo Lowery pronuncerà la sua benedizione.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: