E se il prossimo 007 fosse gay?

Una provocazione, dite?

Non per l'ultimo James Bond ufficiale, il biondo Daniel Craig, che come riporta Cineblog ha espresso una preferenza per le prossime avventure dell'agente segreto di Sua Maestà: "Vorrei che il prossimo Bond fosse gay", ha detto.

Anzi, sembra che abbia già proposto questa novità alla produzione e che sia pronto a girare anche qualche scena torrida con un uomo. In fondo, per lui non sarebbe nemmeno la prima volta.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: