Matteo Renzi (Pd): né matrimoni gay né unioni civili

Se il nuovo che avanza nel Pd è questo, stiamo freschi! Da Daria Bignardi, che oggi chiude le Invasioni barbariche, si è esibito Matteo Renzi, giovane (33 anni) presidente della Provincia di Firenze, del Pd area Franceso Rutelli.

A parte la lotta di potere tutta interna al Pd - di cui non ci interessa parlare - è molto più utile discutere le posizioni di Renzi (il futuro del Pd!) in tema di diritti civili, su cui la Bignardi lo mette alla prova con una certa sagacia.

Matrimonio gay?
Contrario.
Unioni civili?
In parte favorevole.
Per i gay?
Bastano gli accordi privatistici.

Più rutelliano di così si muore, tanto che la Bignardi, dopo le risposte su legge 194, eutanasia e droghe leggere sbotta: "Ma allora è troppo di destra!". Se questo è il nuovo Pd, stiamo freschi. Speriamo che a Firenze si diano una svegliata: questo qui vuole fare il sindaco di Firenze!

  • shares
  • Mail
32 commenti Aggiorna
Ordina: