Gay e chiesa: basta con gli insulti

Il cardinal Roger MahonyOgni tanto giungono notizie un po' rassicuranti da parte della chiesa cattolica. Ovviamente non dal Vaticano né dalla chiesa italiana, ma dalla chiesa che è lontana da Roma. L'arcivescovo di San Francisco negli USA, George Niederauer, in una lettera ha sostenuto che si può essere in disaccordo senza essere sgradevoli e a aggiunto:

“Dobbiamo smetterla di tirarci addosso epiteti come ‘bigotto’ e ‘pervertito’ l’un l’altro. E dobbiamo smetterla ora [...] tolleranza, rispetto e fiducia sono sempre strade a doppio senso di circolazione [Chiedo ai fedeli di] parlare e agire in base alla verità che tutti sono figli di Dio e sono amati incondizionatamente da Dio. Chiunque siano e quali siano le circostanze, i loro diritti spirituali e pastorali dovrebbero essere rispettati, così come la loro partecipazione alla Chiesa. In questo spirito, con la grazia di Dio e molta preghiera, forse possiamo tutti quanti fare dei passi avanti insieme”.

A Los Angeles il cardinal Roger Mahony (in foto) e i vescovi ausiliari hanno scritto un messaggio ai gay cattolici, sostenendo che il recente voto in California

“non diminuisce in ogni modo la vostra importanza, né diminuisce la vostra dignità personale e valore come membri a pieno titolo del corpo di Cristo”.

Più vicini a noi, in Gran Bretagna, i vescovi inglesi ricordano ai loro preti che non tutti i fedeli sono eterosessuali e questo è da tener presente quando si parla:

“Ricordate che scherzi sottintesi omofobici possono essere crudeli e ferire – una parola detta senza pensarci può costituire un’altra esperienza di rifiuto e dolore. Quando parlate in pubblico usate le parole ‘omosessuali’ e ‘gay’ e ‘lesbica’ in un modo accurato e onesto. Evitate gli stereotipi e la condanna. Non presumete che tutte le persone omosessuali siano attive sessualmente. Le omelie e le preghiere dei fedeli possono essere opportunità eccellenti di mostrare consapevolezza e esprimere apprezzamento per i doni che i cattolici omosessuali portano alle loro comunità di fede”.

Via | San Pietro e dintorni

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: