Brokeback Mountain, la censura Rai fa il giro del mondo

Che belle figure che riusciamo a fare sempre noi italiani! Adesso la Rai ha promesso, per bocca del direttore di Raidue Marano, che ritrasmetterà Brokeback Mountain in versione originale, bontà loro!, ovviamente - sappiatelo - in seconda serata e, temo, con lo stesso battage pubblicitario del primo passaggio, cioè nullo.

In attesa di vedere la promessa mantenuta, possiamo apprezzare come la censura di mamma Rai abbia fatto il giro del mondo, sui principali siti di informazione. Dalla Francia alla Spagna, fino al Brasile si parla dei tagli al film e di come la Rai abbia trasmesso a notte fonda una versione completamente distorta della pellicola. Che bella pubblicità per l'azienda e per il paese!

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: