Festival di Teatro Transgender

Si svolge a Roma in questi giorni il primo "Festival di Teatro Transgender", rassegna teatrale organizzata a Roma da Libellula 2001 Arcitrans e Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli e promossa da AzioneTrans - Crisalide, Gruppo Luna, M.I.T., Arcilesbica, Transgenderinternational, con uno speciale ringraziamento all'Assessore alle Pari Opportunità del comune di Roma Mariella Gramaglia.

Sul palco del Teatro Abarico (Roma, Via dei Sabelli 116/A - per info: 06-44340560), nel cuore del quartire San Lorenzo, si è esibita ieri sera un'energetica Helena Velena nel suo spettacolo "TRANS izione di sex, mutazioni di GENDER"; a seguire, i Butterfly Kings hanno portato in scena "Belli come il sole", uno spettacolo di suggestioni drag king con performance di Bianco, Ivan, Julio, Rick, Spruzzy.
Come la stessa Velena scrive, il suo è uno

Spettacolo di combat/theatre TRANSGENDER per chiarire un po' le idee in fatto di riassorbimento borghese da parte di soubrettes rifiondanti & consumiste, del reale significato di termini & parole dal valore sovversivo & ben poco MOIGE friendly.

Stasera, alle ore 21.00, è in programma INCONTRANS-STABILE: Leila Daianis in "Il Risveglio del Minotauro", con Francesca Merli, Amanda Evans, Lili Brunet, Tania Gaudì, Tito. I costumi sono di Fabrizio Teragnoli e la direzione tecnica è affidata a Markus Di Meglio.

Domani, sabato 2 dicembre alle ore 21.00, e in replica domenica alle 18.00 è in scena Davide Tolu che, accompagnato da Matteo Manetti, presenta il suo "One New Man Show. Atto unico per solo uomo nuovo".

  • shares
  • Mail