Gli uomini gay che si sentono poco sexy, usano meno il profilattico. E bevono di più

uomini desiderabili lettoUn uomo gay che si considera poco desiderabile sessualmente è più esposto assume più facilmente comportamenti sessuali a rischio. La ricerca dell'Università di Toronto, riportata da Edge, ci dice proprio questo: sentirsi brutti e poco sexy porta più facilmente ad alcuni disturbi psicologici che possono sfociare in modi di vivere la sessualità meno attenta.

Si tratta di uno studio sociologico effettuato su alcune decine di uomini gay intervistati. I risultati? Gli uomini poco desiderabili (che si sentono tali, ovviamente) sono più a rischio per fenomeni di depressione, ansia e abuso di alcol. E in alcuni casi evitano discorsi legati al sesso sicuro e non usano il profilattico.

Sarà vero? Ci dobbiamo credere? Ma soprattutto: siete dentro il target degli uomini che si sentono poco desiderabili? Ah, a margine: amo in modo esagerato la foto di questo articolo, che è ripresa dall'articolo originale!

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: