Transgender, Centocelle come Ponticelli. Domani tutt@ a Roma

Anche a Napoli uguale. A Roma uguale. Non finisce lì. Un'altra trans aggredita, su un autobus stavolta, quartiere Ponticelli. Una componente del Direttivo dell’Associazione Libellula-Anthias, L.B. è stata accerchiata da un gruppo di ragazzi tra i 17 e i 25 anni che l’hanno aggredita verbalmente e fisicamente, con il solito balletto di sguardi indifferenti degli astanti . Nel 2008 ci sono stati quattro omicidi contro le persone trasngender e transessuali e diversi aggressioni violente in varie parti del paese, in particolare a Roma, spesso non denunciati.

Oggi, alle 17.30, sulla scalinata del Campidoglio a Roma si terrà una fiaccolata "contro la violenza e le discriminazioni di cui sono vittime le persone transessuali". Partecipano Paola Concia, Leila Deianis di Libellula e molti altri politici. Hanno preannunciato la loro partecipazione Franco Grillini, Rossana Praitano, presidente del Circolo Mario Mieli, Aurelio Mancuso, Segretario nazionale di Arcigay, Imma Battaglia, presidente Digayproject, Daniele Gosti e Luca Liguoro, segretario e presidente di Rosa Arcobaleno e Daniele Priori, vice-presidente di GAyLib.

via: NapoliGayPress foto: Zoe-delay

  • shares
  • Mail