Il pugile e la ballerina. Amori gay sul grande schermo


Questa settimana esce nelle sale italiane il film Il pugile e la ballerina
(guardatevi il trailer)". La regia è firmata da Francesco Suriano, che ci propone 88 minuti di neorealismo italiano, interpretati da Marcello Mazzarella, Enzo Mazzarella, Fabio Mattei, Peppino Mazzotta, Lena Reichmuth, Francesca Benedetti, Arturo Cirillo, Carla Cassola, Massimo Proietti, Ivan Sabetti.

"Il film è ispirato a una storia vera - confessa Suriano -, la storia di un amore impossibile tra un pugile eterosessuale e un gallerista d'arte omosessuale che vivevano nella piazza Sforzo Cesarini che ovviamente è la principale location del film. Intorno a loro c'era tutto un ambiente anticonformista di galleristi, artisti, ragazzi che bivaccavano nella piazza: ho voluto ritrarre la loro vita attraverso la pellicola". Io sono curiosa, e voi, andrete a vederlo?

  • shares
  • Mail