Guatemala: lacrimogeni su evento gay

L' International Gay and Lesbian Human Rights Commission ha segnalato che le autorità del Guatemala starebbero indagando su un incidente durante un evento organizzato da un'associazione gay locale.

Oggetto di discussione è stata proprio la manifestazione di lotta contro l'Hiv che il 18 Ottobre si è tenuta nella cittadina di Samayac Suchitepéquez, a 158km da Guatemala City, dove il sindaco aveva permesso per l'occasione l'uso dell'atrio del municipio salvo poi ridiscuterne la disponibilità su pressione di gruppi religiosi. L'evento, che si è svolto poi sotto l'iniziale protezione delle forze dell'ordine in una sala affittata per l'occasione, si è concluso con il lancio di gas da parte di ignoti. Nessuno è rimasto ferito ma sono stati numerosi i casi di intossicamento.

Ma gli attivisti LGBT in Guatemala non sono nuovi a questi attacchi. Lo scorso anno era infatti successo qualcosa di molto simile al festival LGBT di la Blanca e, in linea con questo genere di attacchi, appena un mese fa la polizia di Quetzaltenango City ha arrestato degli attivisti di Amigos contra el Sida durante una distribuzione di preservativi.

  • shares
  • Mail