Australia: scoperto il gene del transessualismo maschile

Simbolo transgenderI ricercatori del Prince Henry's Institute of Medical Research del Monash Medical Centre, in Australia hanno scoperto il gene del transessualismo: il dna di 112 uomini transessuali aveva una versione più lunga del normale di un recettore androgeno. Quindi i ricercatori hanno esaminato il dna di 258 persone non transessuali e hanno vista che quel recettore androgeno era più corto. Il ricercatore Vincent Harley sostiene che se la particolarità di questo recettore venisse suffragata da altri studi,

“lo stigma sociale che addita l'identità transessuale come una scelta di vita verrebbe meno, lasciando il campo a una spiegazione biologica”.

Ergo, la transessualità sarebbe una variante biologica. Ma, come al solito, qualcuno continua a considerarci “malati”...

Via | Adnkronos

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: