A Genova in mostra la natura gay

In tutta risposta a quanti continuano a pensare che l'omosessualità e l'omogenitorialità siano contro natura, al "Festival della Scienza" Museo Civico di Storia Naturale di Genova è presente, direttamente dal mondo scandinavo, una mostra dal titolo «Against nature?».

La mostra, che si inserisce nell'ambito della più ampia rassegna che il Festival indirizza quest'anno ai temi della diversità, come lascia presagire il titolo è dedicata all'omosessualità nel mondo animale. L'esposizione promossa dall'omologo Museo di Oslo, visitabile dal 7 Ottobre al 7 Gennaio 2008, espone studi e foto su oltre 1500 specie nelle quali sono stati osservati rapporti fra individui dello stesso sesso che dimotrano che l'istinto dell'accoppiamento non è dettato esclusivamente da leggi genetiche o dalla necessità di perpetuare la specie dal momento che anche nel mondo animale esistono talvolta relazioni che durano una vita intera.

Troviamo così i fenicotteri gay che, è stato notato, riescono ad allevare una quantità di cuccioli maggiori di una coppia di fenicotteri etero, ma se fra rapporti etero, omo, in due o in gruppo di scimmie, trichechi, lupi, pinguini e balene, di cui gli studi raccontano interesanti curiosità, arriva l'atteso plauso delle associazioni gay e di Franco Grillini...

"Altro che gay contro natura! Rispetto a ciò che riescono a fare certi animali noi siamo educande"



...resta invece perplessa Anna Maria Panfili, presidente ligure del Forum delle famiglie, per l'inserzione della mostra nel catalogo per le scolaresche indirizzato ai bambini maggiori di 9 anni. Così mentre il responsabile del Festival Vittorio Bo precisa che non c'è niente di scandaloso nel tema, trattato fra l'altro in una maniera assolutamente scientifica, a placare l'ennesima polemica sul "Contro Natura" è l'etologo Magnus Enquist dell'università di Oslo:

"Ci sono cose che vanno contro natura molto più dell'omosessualità, cose che soltanto gli umani riescono a fare, come avere una religione o dormire in pigiama"

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: