Lesbiche fuorilegge in Malesia

Cartina della MalesiaL'omosessualità maschile in Malesia è già da tempo vietata e punibile con venti anni di carcere. Ora si dichiarano “fuorilegge” anche le lesbiche: d’ora in poi saranno vietati i rapporti sessuali e gli atteggiamenti “ambigui“ tra donne. Non solo, le ragazze malesi non potranno indossare abiti maschili, altrimenti rischiano di essere incriminate. Secondo Shukor Husin, presidente del National Fatwa Council – assemblea di esperti dell’Islam nominata dalle autorità legali, le cui decisioni hanno validità legale su tutti i credenti –:

“è inaccettabile vedere donne che amano lo stile di vita maschile e indossano abiti da uomo. Il comportamento maschile diventa poi evidente quando iniziano a fare sesso con qualcuno dello stesso sesso, donne e donne. È per questo che il National Fatwa Council ha deciso di bandire e vietare questi atti”.

Quando ci si mette di mezzo la religione, spariscono i diritti. Chissà perché...

Via | IFG online

  • shares
  • Mail