Jane Lynch, lesbica convinta, non riesce a resistere al fascino maschile

Jane Lynch, lesbica convinta, non riesce a resistere al fascino maschile

L’attrice Jane Lynch (che nel nel 2011 ha vinto il Golden Globe per il suo ruolo Sue Sylvester in Glee) ha affermato che, nonostante sia lesbica al cento per cento, a volte non riesce a resistere al fascino maschile e confessa di aver avuto una cotta per l'attore Russell Brand. Sposata da due anni con Lara Embry (insieme nella foto), l’attrice ha affermato di prendersi ogni tanto delle cotte per gli uomini. Confessa a FemaleFirst:

Mettiamo subito in chiaro le cose: io ho spesso cotte per i ragazzi. Sono lesbica ma non solo immune al fascino maschile. Con Russell Brand sarebbe divertente: l’ho baciato sulle labbra durante uno show di Jay Leno…

Jane Lynch confessa di aver avuto una cotta per Russell BrandJane Lynch ha detto che lei e sua moglie Lara, che ha conosciuto durante le riprese della prima serie di Glee, sono rimaste sorprese dalla reazione di alcuni fan che le hanno quasi pedinate fin dalla prima puntata di Glee:

Ricordo che eravamo inseguite in un ristorante da un gruppo di ragazze appena dopo che la prima puntata di Glee era andata in onda. Mia moglie Lara non poteva crederci. La tua vita cambia dall’essere sconosciuto al non poter entrare più in un negozio…

Jane Lynch è stata premiata per la sua “autentica” vita gay dal National Center for Lesbian Rights.

Per quel che riguarda Russell Brand, invece, ricordiamo che ha incontrato alcuni membri della chiesa di Westboro che lo avevano apostrofato come “pappone gay” e ha chiesto loro il motivo di tanto odio omofobico.

Foto | Getty

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: