Sesso all'aperto UK: dalla prigione alla tolleranza

Sesso nel parco

Il sesso in luoghi pubblici per alcuni è un piacere, per altri una necessità. In Inghilterra si sta discutendo molto sulle norme repressive che portano la polizia del Regno Unito ad arrestare in alcuni casi gli "atti osceni" in luogo pubblico di coppie, anche omosessuali, che vivono senza disturbare nessuno la propria sacrosanta sessualità.

Il ministro dell'Interno ombra del partito conservatore Dominic Grieve sostiene sia assurda una linea di azione così dura verso persone che non disturbano la quiete pubblica. In queste ore si sta rivedendo la "terroristica" Guidance on Policing Public Sex Environments per trovare eventualmente una soluzione che preveda maggiore tolleranza verso questi atti, che oggi vengono messi alla stessa stregua di veri crimini.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: