Grecia: sì all'equiparazione alle coppie di fatto con quelle sposate. Ma non per i gay

La bandiera della GreciaIl ministro greco della giustizia Sotiris Hatzigakis ha detto che la nuova legge che equiparerà le coppie di fatto a quelle regolarmente sposate non includerà i gay. E ha aggiunto che:

"Questa legge così com'è è ciò di cui abbiamo bisogno al momento per far fronte alle domande e ai bisogni della società"

Perde, così, il partitto di estrema sinistra Syzira che voleva l'estensione dei diritti anche agli omosessuali. La legge che sta percorrendo l'iter per l'approvazione include anche un'accelerazione dei divorzi e una semplificazione per le adozioni.

Che dire? L'innominabile vizio dei greci tale deve rimanere...

Via | L'Unione Sarda

  • shares
  • Mail