Napoli ama le differenze. Contro omofobia e camorra.


Omofobia e camorra. Violenza e omertà. A Napoli l'11 ottobre se ne parlerà, si manifesterà, ci si incontrerà per essere contro. Napoli ama le differenze. Contro ogni forma di transfobia, omofobia e camorra. La manifestazione è stata voluta dalle associazioni partenopee Arcigay Napoli, Arcilesbica Napoli, I-Ken, Mit, Libellula-Anthias che partecipano al tavolo di concertazione lgbt dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune, con la collaborazione e il sostegno del Comune e della Provincia di Napoli.

Il 4 ottobre in Piazza del Gesù, verranno espressi, al grido di Parità, Dignità, Laicità, in linea e con il sostegno del Consiglio Nazionale Arcigay, le istanze di cui ci sentiamo portatori tutti i giorni, oltre il disgusto e l'indignazione che proviamo quando sentiamo parlare via cavo di aggressioni, offese, o discese e burroni in cui precipitano le città italiane a turno. Alla deriva civile. Riprendiamoci le nostre rotte.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: