Portogallo: il Ps voterà con la destra sui matrimoni gay?

In Portogallo il Parlamento si prepara a votare su una legge che introduce il matrimonio fra persone dello stesso sesso; tuttavia è difficile che la nuova legge sia approvata a causa dell'opposizione della destra socialdemocratica e dell'incertezza del partito socialista, che potrebbe votare insieme ai conservatori. I socialisti, infatti, hanno una maggioranza assoluta all'assemblea e potrebbero far passare facilmente la riforma, che appaierebbe il Portogallo alla vicina Spagna; ma i vertici del partito sono incerti e preferirebbero evitare un tema così controverso alla vigilia delle elezioni dell'anno prossimo.

Il 10 ottobre, però, in Parlamento arriveranno due proposte sul matrimonio per tutti (matrimonio gay): una presentata dal Blocco di sinistra (alla sinistra del Ps), l'altra - con alcune limitazioni in materia di adozione - firmata dai Verdi. La destra ha già annunciato che voterà no, mentre i socialisti sono tuttora incerti, perché questa proposta non faceva parte del programma elettorale. Che succederà?

  • shares
  • Mail