Il turismo gay è finalizzato al sesso?

Amiamo viaggiare. Secondo un'indagine ripresa da Libero Viaggi, noi gay produciamo il 7% dei soldi prodotti nell'industria del turismo. Le mete preferite all'estero? Gran Canaria, Mykonos, Londra, Vienna, Cuba, Sud America e Australia. In Italia: Roma, Bologna e Toscana.

Analizziamo il dato italiano, che in parte è anche quello straniero. I luoghi che noi frequentiamo più assiduamente sono forse epicentri d'arte e cultura e basta? No. Il dato così alto è certamente spinto dalla fama (reale o presunta) di questi luoghi e queste città, dove "ci vanno tutti" ed è più facile trovare altri begli uomini liberi e disponibili per avventure. Non si può generalizzare, ma è indubbio che luoghi come Roma e Bologna sono decisamente ricche sotto il profilo umano. Il nostro, quindi, è turismo finalizzato al sesso? Ve lo chiediamo nel nostro nuovo sondaggio.

  • shares
  • Mail
21 commenti Aggiorna
Ordina: