Il primo coming out di un giornalista sportivo italiano

I gay e lo sport non vanno d'accordo; non si può essere gay e sportivi; lo sport non accetta l'omosessualità... Quanti luoghi comuni! A sfatarli arriva finalmente un uomo che lavora nel mondo dello sport, è quotidianamente a contatto di calciatori e altri atleti e fra poco avrà anche una discreta visibilità televisiva.

Paolo Colombo è un telegiornalista della rete La7 e dal 19 settembre condurrà un programma di approfondimento sportivo, Victory. In questi giorni per lui è arrivato il momento del coming out, vissuto a quanto si legge molto serenamente. Anche prima, infatti, Paolo non faceva nulla (mi pare) per nascondersi, anzi ha portato a Barcellona, dove l'avevo incontrato, le telecamere La7 agli Eurogames, cui sarà dedicata una puntata di Victory. Complimenti al coraggio e alla tranquillità di Paolo.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: