World Pride 2012: la candidatura di Stoccolma


Dopo la storica manifestazione di Roma nel 2000 e le difficoltà del World Pride di Gerusalemme del 2006, la prossima capitale a ospitare la manifestazione mondiale dell'orgoglio lgbtq potrebbe essere Stoccolma. La decisione spetta ai delegati della Conferenza InterPride 2008, che avrà luogo il prossimo ottobre a Vancouver.

Obiettivo dei promotori della candidatura, lanciata a conclusione dell'Euro Pride 2008 che si è svolto nella capitale svedese, è di far diventare Stoccolma la città più accogliente e aperta del mondo. In questo senso gli attivisti gay chiamano le istituzioni a un lavoro di contrasto nei confronti delle tendenze omofobe e tranfobiche, nell'ottica del rispetto dell'identità di genere e dell'orientamento sessuale.

Nel lanciare la candidatura, Jesper Hansén, segretario di Stockholm Pride, organizzazione nata nel 1998 che organizza annualmente le manifestazioni gay di Stoccolma, ha spiegato:

Riteniamo che il World Pride a Stoccolma possa promuovere i diritti lgbtq a vari livelli, sia in Svezia che a livello internazionale.

Via | gaynews

  • shares
  • Mail