Argentina: abolite le punizioni per l'omosessualità

Bandiera Argentina e RainbowLa scorsa settimana in Argentina sono stati fatti grandi passi per il rispetto dei diritti umani. Oltre a riformare il codice militare - che risaliva al 1895. Tra le altre cose, il Congresso argentino ha posto termine alle punizioni per l'omosessualità.

Il Senato ha votato all'unanimità sia la revoca del codice militare sia un nuovo codice disciplinare che esclude la punizione per l'omosessualità e anzi prevede sanzioni in caso di discriminazione e molestie sessuali.

E con questo, un altro passo avanti è stato compiuto.

Via | Osservatorio sulla legalità

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: