Amori gay estivi o semplici storie di sesso?

amore gay

Prendo a piene mani ispirazione da un recente post di Omoeros dedicato agli imporpriamente chiamati dall'autore "amori" gay estivi. Spesso quando nel mondo eterosessuale quando si parla di rapporti estivi, si parla di avventure fuggevoli, che possono durare il tempo di una vacanza.

Il sogno di molti ragazzi gay in queste settimane è trovare un uomo con il quale condividere le emozioni del relax in un luogo di villeggiatura, magari amandosi fisicamente in posti più o meno romantici per far spiccare il volo ad un ormone in cerca di passione. Ottimo.

Di avventure una buona fetta di omosessuali italiani ne hanno fin troppe e spesso l'estate diventa solo l'occasione per trasferire gli stessi virtuosismi in posti diversi. Sesso, complicità, amicizia anche. Ma non amore, quello che prende una componente affettiva che spesso, nelle storielle estive è solo finzione scenica. Chiamiamo le cose per quello che sono.

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: