Il lato B di Superman è troppo gay

Il sedere troppo grosso di Superman

Gli amici di Comicsblog segnalano una curiosità sulle origini di Superman, di cui quest'anno si celebra il settantesimo compleanno. La casa editrice Detective Comics – che pubblicava il fumetto – scrisse a Jerry Siegel, uno dei creatori di Superman, che

Joe Shuster disegnava a Superman un sedere troppo grosso [vedi foto sopra, ndr], facendolo sembrare, secondo gli standard dell’epoca, troppo effeminato”.

Anche le linee troppo prosperose di Lois Lane erano prese di mira perché troppo provocanti e passibili di censura. Ah, le vecchie care lettere... oggi con l'email si sarebbe trovato un particolare del genere?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: