Accade in Italia: lui muore in un incidente e l'assicurazione risarcisce il compagno

Una coppia gayLa notizia è stata ripresa da molti mezzi di comunicazione: le Assicurazioni Generali hanno risarcito un uomo per la morte del compagno, considerandolo dunque come prossimo congiunto. La compagnia assicuratrice, pertanto, ha trattato i due compagni come se si trattasse di una famiglia tradizionale. Cosa del resto normale, ma in Italia siamo molto indietro e quindi la cosa fa notizia.

I due uomini stavano insieme da 40 anni – alla faccia di chi dice che le coppie gay non durano! - e si erano uniti formalmente come coppia a Parigi (uno dei due – quello che è morto – era francese) usufruendo del “Patto Civile di Solidarietà”. E così rispuntano pure i PaCS.

Beata civiltà!

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: